Rettili: quali sono e dove vivono

0
rettili

Quando si parla di rettili, si fa riferimento a una famiglia di animali molto ampia che comprende diverse specie. Alcune vivono nel giardino di casa, mentre altre sono più esotice e altre ancora addirittura velenose e da allontanare. Per saperne di più sull’argomento, meglio capire quali sono i rettili, dove vivono e le loro caratteristiche generali.

Caratteristiche generali dei rettili

I rettili sono una classe di animali vertebrati, cioè dotati di scheletro. La loro caratteristica principale riguarda il fatto che sono a sangue freddo. Infatti, la temperatura del corpo è regolata dal calore esterno poiché sono privi di meccanismi interni per farlo, a differenza di uccelli e mammiferi. Sono un’evoluzione degli animali anfibi poiché rappresentano la conquista da parte degli animali vertebrati dell’ambiente fuori dall’acqua, cioè quello terrestre.

La maggior parte dei rettili depone le uova cioè sono specie ovipare. Esistono però alcuni casi di ovoviviparità. L’uovo resta nel corpo della madre finché non nasce un esemplare completamente formato. Hanno arti assenti o comunque poco sviluppati, di piccole dimensioni. Se le zampe sono presenti, sono 4 e ogni arto è dotato di 5 dita che in alcune specie diventano solo due.

Quali sono i rettili

Dopo aver capito le caratteristiche generali dei rettili, meglio chiarire quali sono questi animali per maggiore chiarezza. Esistono diverse specie di rettili come le tartarughe, noti con il termine di testudine dotati quindi di guscio. Sono sia di terra, cioè le testuggini di terra, che di acqua. Ci sono poi gli squamati che si dividono in sauri e sauri senza zampe. I primi sono molto diffusi perché si parla di lucertole, gechi, varani, camaleonti e iguane che molte persone tengono anche in casa nel terrario. Dei sauri fanno parte anche gli ofidi, ovvero i serpenti.

Con il termine loricate si indica un coccodrillo, un alligatore e simili. Infine, c’è un altro ordine noto con il nome di rinocefali che comprende un solo esemplare che si trova in Nuova Zelanda, il tuatara.

Dove vivono

I rettili sono animali diffusi in tuto il mondo, esclude le zone più fredde. Dove le temperature invernali scendono, i rettili vanno in ibernazione, una sorta di letargo, in attesa di uscire di nuovo con l’arrivo del caldo e della bella stagione.

Possono vivere nei pressi delle abitazioni come capita nel caso delle lucertole o dei gechi. Alcuni rettili sono i benvenuti in giardino; basti pensare alle testuggini che molti hanno negli spazi verdi di casa. Altri, invece, vengono sicuramente allontanati perché pericolosi o comunque suscitano animosità e avversione. È il caso dei serpenti che possono esser tenuti lontani con repellenti oppure con l’introduzione di animali che li predano come i tacchini, sebben sia possibile averli solo in campagna.

CONDIVIDI